Come cucire un Quiet Book

Impariamo divertendoci con i giochi didattici

Come cucire un Quiet Book

I Quiet Book, chiamati anche libri tattili o libri sensoriali, sono dei libri per bambini interamente realizzati a mano.

Per realizzare un Quiet Book abbiamo bisogno di diversi materiali come pannolenci, tessuto, ovatta e diversi elementi decorativi come nastrini, perline, velcro ecc.

Per prima cosa dobbiamo ritagliare le varie facciate che compongono il libro in base alla misura che si preferisce, io faccio quadrati di 20 cm x 20 cm.

Una volta ritagliati tutti i quadrati di cui abbiamo bisogno, passiamo alla realizzazione delle attività vere e proprie.

1° Pagina: COCCODRILLO CHE SI LAVA I DENTI

Ritagliamo due volte la sagoma del viso del coccodrillo col pannolenci verde, una striscia di pannolenci rossa per formare la lingua e dei triangolini bianchi che formeranno invece i denti.

Cuciamo il primo pezzo del viso del coccodrillo al quadrato di stoffa con del filo in tinta mentre per la seconda parte cuciremo solo la parte superiore mettendo tra le due parti, la lingua. I dentini invece li possiamo applicare con la colla a caldo.

Per realizzare lo spazzolino realizziamo due rettangoli di pannolenci, mettendo tra i due, un pezzetto di pannolenci bianco. Ritagliamo anche la sagoma del bicchiere e del dentifricio in diversi colori.

 

2° Pagina: FARFALLA CON ALI CHE SCRICCHIOLANO

Cucire su due parti di stoffa (dritto contro dritto) la sagoma delle ali della farfalla, risvoltare e riempire con ovatta e della carta rumorosa (ad esempio l’involucro delle caramelle)

Cucire la parte centrale e  con un pezzetto di pannolenci realizzare il corpo da cucire poi tra le due alui.

3° Pagina : FORME GEOMETRICHE

 

Ritagliare delle forme geometriche in diversi colori e cucire sulla facciata di tessuto, e applicare sopra del velcro. Ritagliare altre sagome uguali e dello stesso colore in modo che il bambino possa poi applicarle al posto giusto

 

4° Pagina: LEONE CON CRINIERA TATTILE

Ritagliare, con il pannolenci colorato, la sagoma del viso del leone e le piccole parti del muso e posizionarlo sul quadrato di tessuto.

Per realizzare la criniera utilizziamo nastrini di raso e di organza e mettiamo una piccola parte  sotto tutto  il viso del leone in modo da fermarli con la cucitura.

ASSEMBLAGGIO

Terminato di cucire le diverse attività accoppiare i diversi quadrati due a due cucendoli dritto contro dritto e mettere tra di loro dell’ovatta.

Lasciare una parte scucita in modo da risvoltare. Fare una cucitura lungo tutto il bordo e con gli occhielli e l’occhiellatrice possiamo rilegare con i nastrini.

 

Il nostro Quiet Book e pronto, e ora i nostri bimbi potranno giocarci 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *